Discover

VILLASIMIUS in SARDEGNA

VILLASIMIUS in SARDEGNA

Bike Touring Highlight

Created by komoot users
Recommended by 2 out of 2 cyclists

Tips

  • AlbertoSordi

    Villasimius è il luogo di vacanza per eccellenza della parte sud-orientale della Sardegna: mare cristallino, spiagge candide, vita mondana e buon cibo esaudiranno ogni desiderio.Ma prima di proseguire nella descrizione delle meraviglie di questo territorio voglio darvi una dritta: fatevi seguire da ROBERTO ( bikegreen.eu ).
    Sono arrivato dalla Toscana senza bici, ma portandomi dietro tutto il resto, per noleggiarne una. Gli è bastato vedermi per ‘vestirmi’ perfettamente addosso una bici da corsa in carbonio del negozio (…potete trovare qualsiasi tipo di bici, basta contattarlo prima).
    Non ho assolutamente rimpianto la mia bici e ho potuto “esplorare” la litoranea a NORD di Villasimius godendo della vista di colori intensi del mare, acque limpide e brillanti, rocce granitiche, deliziose calette, lunghe distese di sabbia, lagune e colline verdi, scenari scelti per spot pubblicitari, che infondono emozioni uniche. Villasimius è la perla del sud, località turistica da sogno, la cui popolazione - in inverno di meno di quattromila residenti – si moltiplica nei mesi più caldi con l’arrivo di decine di migliaia di turisti. La sua costa è formata da una ‘corona’ di spiagge, intervallate da piccole scogliere e dal promontorio di Capo Carbonara. Partendo da Capo Boi, limite sud dell’area marina protetta, troverai, lungo la strada panoramica, le splendide spiagge di Porto sa Ruxi, Campus e Campulongu, tutte caratterizzate da mare azzurro e dune di sabbia bianca, incorniciate da macchia mediterranea. Vicino al centro abitato, c’è la particolarissima spiaggia del Riso, che si differenzia dalle altre per i ‘chicchi’ che la compongono. Oltre il moderno porto turistico, nel lato occidentale di Capo Carbonara, appaiono calette incastonate tra le rocce, tra cui Cala Caterina. Sul versante orientale preparati a scoprire perle da trattenere il fiato, a iniziare da Porto Giunco, con alle spalle lo stagno di Notteri, habitat di fenicottero rosa e altre rare specie di uccelli. Dall’alto del promontorio che li domina, dove sorge una torre aragonese, assisterai a un quadro abbagliante che rimarrà impresso nella tua mente (e nelle tue foto): un doppio campo azzurro, con varie sfumature, praticamente ‘due mari’ separati da una striscia di sabbia chiara e sottile, tanto da assomigliare a zucchero a velo. Risalendo verso nord, ci sono le spiagge di Simius e Traias, e proseguendo Rio Trottu e Manunzas, che fanno da contorno alla meravigliosa Punta Molentis, altro gioiello di Villasimius.
    Scendete poi dalla bici e un giorno andate all’isola di Serpentara, passando per l’isola dei Cavoli e varie secche, ‘cimitero’ di relitti di ogni epoca, l’area marina di Capo Carbonara regala spettacoli sommersi: sciami di pesci confidenti si aggirano tra avvallamenti, bastioni e canaloni colorati da giallo delle margherite di mare e rosso delle gorgonie e ricoperti da praterie di posidonia.
    Contenuti ripresi da sardegnaturismo.it

    • July 24, 2020

In the know? Log-in to add a tip for other adventurers!

Top Touring Cycling Routes to VILLASIMIUS in SARDEGNA

Our Tour recommendations are based on thousands of activities completed by other people on komoot.

Location: Crabonaxa/Villasimius, Sud Sardegna, Sardinia, Italy

Information

  • Elevation20 m

Most Visited During

  • Jan
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • May
  • Jun
  • Jul
  • Aug
  • Sep
  • Oct
  • Nov
  • Dec

Weather Forecast - Crabonaxa/Villasimius

Discover

VILLASIMIUS in SARDEGNA