komoot
  • Esplora
  • Tour Planner
  • Funzioni
Esplora

Catalogna e Andorra sul Sentiero dei Pirenei – GR 11

CoronaViking (CC BY-NC 2.0)

Catalogna e Andorra sul Sentiero dei Pirenei – GR 11

Escursionismo – Raccolta by Sofía_Ibáñez

24

giorni

3-9 h

/ giorno

426 km

19.750 m

21.330 m

Dopo l'inizio nel Mar Cantabrico e l'attraversamento dei Pirenei Baschi-Navaresi (qui la dettagliata Raccolta komoot.com/it-it/collection/1991393/el-pais-vasco-y-navarra-por-la-senda-pirenaica-gr-11), il passaggio attraverso le alte vette e le valli dei Pirenei Aragonesi (qui spiegato in un'altra Raccolta komoot.com/it-it/collection/2002036/aragon-por-la-senda-pirenaica-gr-11), il Cammino dei Pirenei si conclude con questo terzo tratto che attraversa i Pirenei Catalani-Andorrani e ,infine, termina nel Mar Mediterraneo.

È il tratto più lungo del GR 11, ma anche il più vario in termini di natura. I primi due terzi del percorso alternano zone molto montuose, a oltre 2.000 metri d’altitudine, dove laghi glaciali e alti passi creano uno scenario alpino unico, a zone più basse dominate da pascoli. Nelle ultime tappe del GR 11, il percorso scende dalle elevate vette pirenaiche verso le profumate foreste mediterranee per raggiungere, infine, un paesaggio costiero da sogno, completamente diverso dai primi giorni di cammino.

L’itinerario attraversa alcune delle aree protette più emblematiche della Catalogna e di Andorra, come il Parco Nazionale di Aigüestortes i Estany de Sant Maurici, la Valle di Madriu-Perafita-Claror e il Parco Naturale di Cap de Creus, tra i tanti. Le città, l'architettura e le tradizioni, che il Sentiero dei Pirenei svela attraversando queste terre, sono tanto diverse quanto i paesaggi. Dai pittoreschi villaggi di montagna e affascinanti ponti e chiese romaniche, alle vivaci città costiere con le case tinte di bianco e le barche da pesca.

In breve, in un viaggio di 420 chilometri suddiviso in 24 tappe, il GR 11 ti invita a scoprire un'ampia gamma di tesori naturali e culturali dei Pirenei orientali. Le tappe variano in lunghezza e difficoltà. Il primo tratto del percorso è molto più ripido. Tuttavia, man mano che ci si avvicina alla costa, il terreno diventa più dolce. Il percorso non è tecnicamente difficile, ma è necessario essere in buona forma fisica e avere una certa esperienza di trekking di montagna di più giorni.

Le sistemazioni sono varie e comprendono rifugi di montagna, antiche fattorie o alberghi e appartamenti in piccoli paesi e città. Prenota in anticipo per evitare imprevisti, soprattutto nei rifugi durante la stagione estiva. La maggior parte dei rifugi ha una gestione che offre colazione, pranzo e cena. Ricordati di portare un sacco a pelo e di controllare i servizi offerti prima di partire, in modo da avere cibo e acqua a sufficienza. Nelle prime tappe potrai prendere l'acqua dai laghi e dai torrenti (è consigliabile portare un filtro o delle pastiglie per la purificazione), mentre in seguito dovrai ricorrere alle fontane o rifornirti nei paesi e nelle città.

Puoi intraprendere questo percorso in primavera, estate e autunno. Tieni presente che in primavera e all'inizio dell'autunno le condizioni meteorologiche saranno più instabili in montagna. In estate, proteggiti dal sole, soprattutto nelle ultime tappe costiere, dove le temperature possono essere molto elevate. In ogni caso, è consigliabile portare con sé qualche indumento caldo per le altitudini più elevate.

Se non arrivi dal tratto precedente in Aragona, dovrai viaggiare in autobus da Barcellona o Vielha per raggiungere il punto di partenza al rifugio Conangles. Il percorso termina a Cap de Creus, da dove dovrai camminare o prendere un taxi per Portlligat o Cadaqués. Da entrambe le località è possibile raggiungere Barcellona in autobus.

Non mi resta che augurarti buon viaggio dalle alte vette dei Pirenei al Mediterraneo!

Vedi sulla mappa

loading
loading

Pianifica a modo tuo

Cosa aspetti a partire? Dai forma alla tua avventura e pianifica il percorso a tuo piacere basandoti sul Tour qui sotto.

Sentiero dei Pirenei in Catalogna e Andorra (GR 11)

422 km

19.690 m

21.250 m

Ultimo aggiornamento: ‪11 luglio 2023

Utilizza il Multi-Day Planner e pianifica questa avventura utilizzando le tappe suggerite in questa Raccolta.

Scopri di più
komoot premium logo

Tour

  1. Map data © Mappa Open Street contributors

    Tappa 1: Dal Refugio de Conangles al Refugio de la Restanca – Sentiero dei Pirenei in Catalogna e Andorra (GR 11)

    05:08
    11,9 km
    2,3 km/h
    830 m
    400 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    La Senda Pirenaica entra in territorio catalano con questa tappa e l'inizio non potrebbe essere più promettente. Il sentiero ti porta prima attraverso le foreste di abeti e faggi attraversate da ruscelli nella valle di Conangles, prima di entrare nello spettacolare Parco Nazionale di Aigüestortes i Estany

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  2. 03:46
    7,32 km
    1,9 km/h
    600 m
    520 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Buon allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Tappa breve ma spettacolare che attraversa alcuni dei bellissimi laghi del Parco Nazionale Aigüestortes i Estany de Sant Maurici. Indubbiamente una giornata ideale per godersi il paesaggio senza fretta e lasciarsi inebriare da panorami da sogno.

    

    Le sfide più grandi della giornata sono la salita ai passi

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  3. Registrati e scopri luoghi come questo

    Ricevi consigli su singletrack, vette e tante altre avventure imperdibili!

  4. 04:59
    12,6 km
    2,5 km/h
    530 m
    730 m
    Intermedio
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Laghi e ancora laghi è quello che vi aspetta in questa fantastica tappa che rende onore al nome dello spazio naturale che attraversa. Il Colomers Circus nasconde 48 laghi di diverse dimensioni e, in questo giorno, ne vedrai diversi.

    

    La salita al porto di Ratera, per un sentiero stretto e ripido, è l'unica

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  5. 05:20
    17,5 km
    3,3 km/h
    220 m
    1.180 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Questa tappa si svolge quasi esclusivamente in discesa e si lascia alle spalle il fantastico parco nazionale di Aigüestortes e Estany de Sant Maurici.

    

    La cima di Els Encantats domina il panorama mentre si scende nella valle dell'Aneu, nella regione del Pallars Sobirà. Lungo la strada si passa per la bellissima

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  6. 06:15
    11,7 km
    1,9 km/h
    1.250 m
    940 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Questa quinta tappa della Senda Pirenaica che attraversa la Catalogna è breve ma molto intensa. I primi sette chilometri del Percorso sono tutti in salita. Prepara gambe e mente perché è abbastanza ripido fino a raggiungere il colle del Montcaubo.

    

    Il sentiero attraversa il pittoresco villaggio abbandonato

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  7. 04:49
    12,9 km
    2,7 km/h
    620 m
    740 m
    Intermedio
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Come la tappa precedente, si tratta di una tappa tranquilla e pacifica attraverso le valli silenziose di Pallars, un ambiente un tempo strettamente legato all'allevamento del bestiame e oggi in gran parte disabitato.

    

    La giornata inizia con una leggera salita e passa per i Bordes de Nibrós, uno dei tanti

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  8. 07:19
    16,8 km
    2,3 km/h
    1.230 m
    1.110 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Dopo un paio di tappe senza troppa fatica, la Senda Pirenaica torna alla mischia con questa tappa di notevole dislivello e che entra nel parco naturale dell'Alt Pirineu.

    

    I primi 12 chilometri del Percorso sono tutti in salita fino a raggiungere il passo Tudela a più di 2.300 metri di altitudine. Dopo

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  9. 05:41
    15,0 km
    2,6 km/h
    1.280 m
    40 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Anche se non molto lunga, questa è una tappa impegnativa con molti dislivelli che entrano ancora una volta in un terreno molto montuoso.

    

    La prima parte della giornata consiste nel risalire la bella vallata ferrarese lungo lo stesso sentiero che porta alla salita dell'emblematica Pica d'Estats. Al chilometro

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  10. 07:02
    14,3 km
    2,0 km/h
    740 m
    1.870 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    I Senda Pyrenees entrano nei Pirenei di Andorra con una fantastica tappa di alta montagna che metterà a dura prova le tue ginocchia con discese lunghe e ripide.

    

    L'ingresso ad Andorra avviene attraverso lo spettacolare passo di Portella de Baiau, che offre splendide viste sui laghi e sulla vetta di Comapedrosa

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  11. 05:41
    15,1 km
    2,7 km/h
    970 m
    1.070 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri facilmente percorribili. Adatto a ogni livello di abilità.

    Tappa pacifica di Andorra che unisce le città di Arans e Encamp. Il sentiero attraversa fitte pinete e segue il corso del fiume Valira per buona parte della giornata.

    

    La prima metà della tappa non presenta grandi dislivelli. La seconda, invece, prevede la lunga salita fino al passo di Ordino. La discesa

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  12. 05:52
    15,9 km
    2,7 km/h
    1.410 m
    200 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Tappa spettacolare attraverso uno dei paesaggi montani più belli di Andorra, la valle glaciale Madriu-Perafita-Claror, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Nonostante la giornata comporti un notevole dislivello positivo, la salita è progressiva e generalmente poco ripida.

    

    Il sentiero parte

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  13. 06:30
    14,4 km
    2,2 km/h
    740 m
    1.120 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    I Pirenei di Senda tornano in Catalogna in questa tappa dopo un breve ma spettacolare viaggio attraverso i Pirenei di Andorra.

    

    Dopo aver lasciato il rifugio l'Illa, il sentiero attraversa presto il confine ed entra nella regione catalana di La Cerdanya. La giornata scorre completamente sopra i 2000 metri

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  14. 04:54
    14,6 km
    3,0 km/h
    160 m
    1.090 m
    Intermedio
    Percorso escursionistico intermedio. Buon allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Questa è una tappa di transizione tra le montagne di Malniu e quelle di Nuria. Tra questi due sistemi montuosi si trova la depressione della Cerdanya, una lunga e ampia valle dove scorre il fiume Segre.

    

    Per raggiungere la valle dove si trova la città di Puigcerdà, la Senda Pirenaica deve scendere per

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  15. 09:04
    27,5 km
    3,0 km/h
    1.060 m
    990 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Questa tappa vi aspetta con un tratto lungo e impegnativo per il dislivello cumulativo fino a raggiungere Planoles. La Senda Pirenaica si lascia alle spalle la valle della Cerdanya e avanza verso la regione del Ripollès attraverso fitti boschi di pini e abeti e sempre con magnifici panorami.

    

    La sfida

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  16. 07:10
    17,8 km
    2,5 km/h
    1.400 m
    700 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Questa è una tappa difficile del GR 11. Hai davanti a te una grande differenza positiva da superare. Tuttavia, l'intera giornata è di grande bellezza. La Senda Pirenaica ti porta in uno spettacolare paesaggio di alta montagna e rivela una delle valli e dei santuari più emblematici della Catalogna.

    

    La

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  17. 05:23
    11,8 km
    2,2 km/h
    970 m
    720 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica.

    Questa tappa è breve ma impegnativa nonostante segni l'inizio dell'addio ai paesaggi di alta montagna dei Pirenei. I giorni successivi perdono gradualmente quota e abbandonano le cime più aspre della catena montuosa.

    

    Dal santuario di Núria, il sentiero sale ripido fino a raggiungere la cima del col Noucreus

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  18. 07:10
    20,9 km
    2,9 km/h
    600 m
    1.620 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Questa tappa della Senda Pirenaica prevede una lunga discesa dalle alte vette dei Pirenei. In totale si devono scendere più di 1600 metri dal rifugio alto di Ulldeter a Molló passando per Setcases.

    

    Perdendo quota, il mutamento del paesaggio è visibile, anche se non certo meno bello. Il GR 11 entra nelle

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  19. 07:21
    23,5 km
    3,2 km/h
    710 m
    1.130 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri facilmente percorribili. Adatto a ogni livello di abilità.

    Dopo diversi giorni di cammino lungo i pendii spogli delle alte vette dei Pirenei, il GR 11 entra con questa tappa in un paesaggio caratterizzato da foreste lussureggianti ed estese dove regna il verde. L'Alta Garrotxa seduce con i suoi sentieri forestali e i suoi incantevoli villaggi e fattorie.

    

    Questa

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  20. 07:48
    23,3 km
    3,0 km/h
    780 m
    1.290 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri prevalentemente accessibili. Richiesto passo sicuro.

    Il Sentiero dei Pirenei entra nel cuore dell'Alta Garrotxa con questa lunga ma bellissima tappa. Il paesaggio è dominato da fitte foreste mediterranee, ripide montagne e vari fiumi che creano pozze e cascate mentre attraversano la regione.

    

    Da Talaixà ad Albanyà il tracciato si snoda prevalentemente in

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  21. 08:10
    26,2 km
    3,2 km/h
    1.060 m
    760 m
    Difficile
    Percorso escursionistico per esperti. Ottimo allenamento richiesto. Sentieri facilmente percorribili. Adatto a ogni livello di abilità.

    Tappa lunga e impegnativa per il dislivello accumulato. Il paesaggio in cui scorre la Senda Pirenaica è già di impronta marcatamente mediterranea, con estesi boschi di sughere e lecci che, come un manto, ricoprono le montagne dei Pirenei orientali.

    

    Verso la seconda metà del percorso, il sentiero attraversa

    Tradotto daVedi originale

    by

    Dettagli
  22. Mostra altri Tour

Ti piace questa Raccolta?

Commenti

    loading

La Raccolta in numeri

  • Tour
    24
  • Distanza
    426 km
  • Durata
    154:01 h
  • Dislivello
    19.750 m21.330 m

Potrebbe anche interessarti

Ritrovare il Nepal tra i Pirenei – il trekking Cavalls del Vent

Escursionismo – Raccolta by Marine Descamps

Sulle tracce del romanico catalano – il Camino Oliba

Escursionismo – Raccolta by Sofía_Ibáñez

Il tuo Giro d'Italia 2022 – alla scoperta delle bellezze della Penisola

Cicloturismo – Raccolta by Giro d'Italia

Tra laghi, boschi e nevai – le valli di Bormio in MTB

Mountain bike – Raccolta by Federica